Trova l'immobile giusto per te:
02/70122070 - 02/70105873
locazione_immobiliare

Locazione immobiliare: una casa irresistibile

Settembre è alle porte e con l’inizio della nuova stagione scolastica e lavorativa inizia la ricerca di abitazioni in affitto. A seconda che si tratti di studenti fuori sede o lavoratori in trasferta, le esigenze nella ricerca cambiano (vicinanza alle sedi universitarie, prossimità ai servizi pubblici o ad imbocchi autostradali) come anche la tipologia di immobile (per gli studenti i tagli più ampi come tri o quadri locali arredati che consentono di dividere le spese, per i lavoratori in cerca di un pied à terre appartamenti anche di piccole dimensioni ma ben ammobiliati e dotati di ogni comfort in zone centrali, per famiglie in trasferta temporanea, invece, le esigenze variano tra necessità di qualità di vita, servizi e accessibilità a livello stradale).

Oggi il mercato immobiliare presenta una grande offerta di soluzioni abitative e chi cerca casa ha ormai solo l’imbarazzo della scelta.

Come fare la differenza nel posizionare un immobile in affitto soprattutto in una città come Milano?

E’ proprio il caso di dirlo, soprattutto quando di parla di locazioni: anche l’occhio vuole la sua parte! Quindi locatori, approfittate di questi ultimi giorni di Agosto per ripensare alla presentazione dei vostri immobili in modo da renderli davvero sexy.

Qualche indicazione a riguardo:

  • Praticità e buon gusto negli arredi

buongusto_arredi

Dopo una dura giornata di lavoro o di lezione tutti desideriamo avere un’abitazione accogliente dove poterci sentirci a “casa”. Al bando quindi i vecchi mobili sgangherati e scoordinati a favore di soluzioni pratiche e versatili per un ambiente contemporaneo e confortevole. Attenzione anche agli spazi, il troppo pieno trasmette una sensazione di disordine facendo apparire le stanze più piccole.

  • L’illuminazione è fondamentale

illuminazione

Curate bene i punti luce da inserire a seconda dell’ambiente: cucina, soggiorno, camere e bagni necessitano di una illuminazione specifica a seconda di attività differenti a cui sono destinati.

  • Il tocco finale è quello dell’inquilino

il_tocco_finale

Il segreto è di rendere l’ambiente più neutro possibile in modo da permettere a chi lo vivrà di personalizzarlo con dettagli di proprio gusto.

  • Profumo inconfondibile di casa

profumo_di_casa

<<Non c’è mai una seconda occasione per fare una prima buona impressione>>. La prima visita all’appartamento è fondamentale, del resto nel colpo di fulmine, oltre al fattore visivo, quello sensoriale ed in particolare l’olfatto gioca un ruolo importantissimo nel processo decisionale. Niente odori molesti o profumi troppo intensi ma fragranze agrumate o aromatiche per la massima piacevolezza durante la permanenza in visita nell’appartamento.

Riuscire a valorizzare gli ambienti non è tanto difficile e non comporta grandi investimenti! Se poi ci si affida ad una agenzia immobiliare si avrà la certezza che l’immobile sarà presentato al meglio nei suoi punti di forza (posizione privilegiata, vista, la presenza di terrazzi e la luminosità, …).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.